Comune di Cosoleto » Conosci la città » Personaggi Illustri

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

PEC

PEC

RSS di Calabria - ANSA.it

Personaggi Illustri

Francesco Taccone, Marchese di Sitizano, nato a Sitizano il 16 agosto 1762, da Giuseppe e Isabella Capialbi, e morto a Napoli il 28 ottobre 1818. Sotto il regno di Ferdinando IV di Napoli, fu Questore, ossia Tesoriere Maggiore del Regno di Napoli e Presidente della Regia Camera. In tale carica, ebbe un importante ruolo nella ricostruzione succeduta al terremoto del 1783. Fu un importante collezionista di opere d’arte, di libri e manoscritti rari, e riordinatore della Biblioteca borbonica. È anche citato da Alexandre Dumas nel libro Borboni di Napoli (1862)

 

Rocco Carbone, originario di Cosoleto nasce a Reggio Calabria nel 1962 e muore a Roma il 17 luglio 2008. Critico letterario e scrittore, dopo la laurea in lettere a Roma presso l'Università degli Studi La Sapienza e il Dottorato di Ricerca presso l'Università Sorbona di Parigi nel 1993 esordisce con il romanzo Agosto. Nel 1996 pubblica Il comando, seguito nel 1998 da L'Assedio, nel 2002 da L'Apparizione e nel 2005 da Libera i miei nemici. Pubblica articoli e racconti sulle riviste Nuovi Argomenti, Linea d'ombra, Paragone e L'indice. Collabora a La Repubblica, L'Unità, 'Il Messaggero. A pochi mesi dall'uscita del suo ultimo lavoro, dal titolo provvisorio Per il tuo bene, muore in un incidente stradale.

 

 

Comune di Cosoleto

Piazza Italia

Codice Fiscale 82000910800

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.118 secondi
Powered by Asmenet Calabria